Viaggio esplorativo alla scoperta del Sud Africa

Viaggio organizzato in Sudafrica di 12 giorni alla scoperta del Sud Africa: Cape Town, i pinguini e le balene, il Capo “la così detta fine del mondo, ed uno spettacolare safari in una riserva privata, per terminare a Johannesburg.

  • Durata
    6 giorni
  • Periodo
    Da 11 Ago a 16 Ago
  • Viaggio in
  • Prezzo
    990€ / persona

Viaggio esplorativo alla scoperta del Sud Africa

Cape Town, i pinguini e le balene, il Capo “la così detta fine del mondo, ed uno spettacolare safari in una riserva privata, per terminare a Johannesburg.


Dalla fine del mondo al safari

La scelta del lodge presso una riserva privata e non al Kruger è una scelta personale dettata dall'esperienza in loco, in seguito a numerosi viaggi, rappresenta un giusto compromesso per coloro che desiderano soggiornare nel bello, godendo di gran comfort e servizi di prestigio senza arrivare ai costi di un lodge interno ad una riserva privata del Kruger Park.

Ma soprattutto i safari sono più soddisfacenti e con la sicurezza di vedere tutti gli animali. La estrema vicinanza al gate del parco permette di raggiungere zone bellissime del Kruger meridionale in 5 minuti d’auto. Si tratta di una soluzione splendida, considerando l’ubicazione remota nella savana incontaminata.

Itinerario

  • DAY 01
    ITALIA / CAPE TOWN

    Partenza dall'Italia con volo per Cape Town

  • DAY 02
    CAPE TOWN

    Arrivo nella tarda mattinata, incontro con la guida turistica e trasferimento in hotel, sistemazione nelle camere. Nel pomeriggio inizio visita guidata di Cape Town. Visita zona del Waterfront. Il Victoria & Alfred Waterfront è il cuore storico del porto di Città del Capo in Sudafrica ed è uno dei posti più visitati della città e dell'intero paese. Situato fra Robben Island e Table Mountain e con lo sfondo di mare e montagna, offre una varietà di opzioni di shopping e di svago frammiste a sedi. Bello e animato, pieno di vita dal pomeriggio alla sera.

  • DAY 03
    CAPE TOWN

    Intera giornata di tour in minibus con accompagnatore e guida parlante italiano alla penisola del capo. La Penisola del Capo è uno dei promontori più suggestivi del globo, una tappa che non può mancare in ogni tour del Sudafrica che si rispetti. Perché? Perché Il Capo vi porterà ai confini del mondo, vi farà provare le emozioni dei marinai che, avvistata la fatidica ‘punta’, con coraggio si preparavano a uno dei tratti più difficili della loro traversata. Vedrete l’Oceano come non l’avete mai visto, in una delle cornici più scenografiche che la natura possa regalare. Tanti vascelli sono andati distrutti nel tentativo. È uno dei luoghi più affascinanti al mondo.

  • DAY 04
    CAPE TOWN

    Intera giornata di tour in barca e minibus con accompagnatore e guida parlante italiano Robben Island e Cape Town (zona della townsville). Utilizzata come carcere dagli albori della Vereenigde Oost-Indische Compagnie (VOC) fino al 1996, Robben Island è stata inserita dall'UNESCO nella lista dei siti Patrimonio dell'Umanità, per rendere omaggio a tutti coloro che - come Nelson Mandela - vi hanno trascorso lunghi anni di prigionia. District Six Museum è un toccante museo che non solo ripercorre le vicende dell'ormai scomparso District Six, ma vuole anche rendere un doveroso omaggio alle circa 50.000 persone appartenenti a tutti i gruppi etnici che abitavano in questa zona prima degli sfratti forzati degli anni '60 e '70. Visita guidata della township.

  • DAY 05/06
    GARDEN ROUTE

    Intere giornate di tour in barca e minibus con accompagnatore e guida parlante italiano. Garden route ed Hermanus (visita colonia pinguini e balene). Lasciamo il Cap Town e risaliamo la costa: la prossima tappa è Boulders Beach, dove vive una colonia di 3000 pinguini jackass: sono bassi (circa 60cm), pesano tra i 2 e i 3 kg e come tutti i pinguini… sono buffissimi! Proseguiamo per Hermanus, dove ci attende un’avventura molto entusiasmante! Hermanus, cittadina adagiata nella Walker Bay, baia che si trova un centinaio di km a sud di Cape Town, è uno dei migliori punti di avvistamento balene del mondo, nonché uno dei pochi (se non l’unico) ad avere un whale crier ufficiale (ossia, un annunciatore di balene, che pattuglia la costa, e tromba in mano, suona avvertendo la gente in caso di avvistamento). In barca si parte per l’avvistamento ravvicinato, a tu per tu, nel senso vero dell’espressione. Questo è infatti il periodo migliore per il whale watching a Hermanus che va da giugno a novembre.

  • DAY 07
    CAPE TOWN / JOHANNESBURG / SAFARI (RISERVA PRIVATA)

    Trasferimento in aeroporto e partenza per Johannesburg, la capitale del Sud Africa. Incontro con il corrispondente e trasferimento al Lodge, soggiorno di 3 notti con mezza pensione in camera.

  • DAY 08/09
    SAFARI presso il KRUGER NATIONAL PARK

    Due intere giornate dedicate ai safari. La zona della riserva naturale privata è a ridosso del famoso Kruger National Park vi è la possibilità di effettuare straordinari safari. L’estrema vicinanza al gate del parco permette di raggiungere zone bellissime del Kruger meridionale in soli cinque minuti d’auto. I safari si svolgono al mattino presto e all’imbrunire ossia quando c’è un’alta possibilità di avvistare gli animali. Inoltre ci muoveremo in un ambiente incontaminato dall’uomo e dal turismo a differenza di quanto avviene nel vicino parco. Qui le strade tanto per incominciare non sono asfaltate, ma piste di terra e poi, soprattutto, gli animali sono meno disturbati dalla presenza dell’uomo e più facili da vedere. Al mattino quindi ci aspettano sveglie di buon mattino, al ritorno si consuma la colazione. Riposo per poi ripartire a metà pomeriggio e rientrare quando fa’ scuro per la cena. Il mezzo di trasporto è attrezzato per consentire di fare belle e facili fotografie.

  • DAY 10
    BLADE RIVER CANYON

    Sfruttiamo ancora la mattinata per l’ultimo safari quindi dopo la colazione partiamo alla volta di Johannesburg. Lungo il percorso ci fermiamo ai belvedere del Blade River Canyon, uno tra i più belli del mondo, e visiteremo un villaggio dell’interessante e colorata etnia degli ndebele. Arrivo in hotel a Johannesburg, sistemazione nelle camere riservate. Cena e pernottamento in hotel.

  • DAY 11
    JOHANNESBURG

    Dopo la prima colazione incontro con la guida e visita di Johannesburg. Non c’è granchè da vedere a Johannesburg, ma Nel cuore della città, davvero spettacolare è Gold Reef City, una ricostruzione molto fedele della città come era all'epoca dei cercatori d’oro. Intorno a questa zona le strade sono piene di laboratori di piccoli artigiani alle prese con questo metallo prezioso. I quartieri intorno alla piccola cittadina fanno invidia al Ponte Vecchio di Firenze. Sono nate scuole per il perfezionamento del lavoro a filigrana, che si esalta nella sua bellezza se accoppiato con una particolare lega d’oro; l’oro verde. La nostra visita si concentrerà sull'Hector Pieterson Museum che si trova a Soweto, uno dei quartieri di Johannesburg che ha vissuto più intensamente l'Apartheid.

  • DAY 12
    JOHANNESBURG - ITALIA

    Dopo la prima colazione tempo a disposizione per attività di shopping presso qualche galleria di artesanal locale. Alle ore 10.45 partenza per l’aeroporto. Disbrigo delle formalità di imbarco e partenza per rientro in Italia.

Mappa

Mappa non disponibile

Quote

Quota totale per 12 giorni 2500 € tutto incluso base 6 partecipanti.

Le quote comprendono

  • Voli internazionali e nazionali
  • Tour leader che partirà con voi dall’Italia
  • Hotel con colazione e tutte le cene
  • I trasferimenti con assistenza
  • Guida parlante italiano
  • Gli ingressi ai monumenti indicati: Table Mountain, Robben Island, District Six Museum, riserva penisola del Capo, Bouders Beach (pinguini), barche balene, ingressi alla riserva (safari), museo di Soweto
  • Tasse aeroportuali
  • Assicurazione medico/bagaglio
  • Extra, mance e tutto ciò non specificato né "la quota comprende".

Le quote non comprendono

  • I pasti non indicati
  • Le bevande

  • Raid facile, adatto a tutti programmabile su richiesta da maggio a novembre