Trekking Adventure!

Bolivia Explorer

Trek, Bike, Discover.

Da Maggio

20 giorni
A Settembre

20 giorni

 

Viaggio organizzato in Bolivia di 20 giorni programmabile tutto l'anno, consigliato da Maggio ad inizio Settembre, pensato per coloro che hanno voglia di spingersi oltre ai soliti itinerari per scoprire questo magnifico paese camminando tra vette innevate, percorrendo in mountain bike la strada più suggestiva del mondo, ed esplorando i colori e le tradizioni di questa civiltà antichissima.


Una fantastica avventura alla scoperta della Bolivia pensata per coloro che hanno voglia di spingersi oltre ai soliti itinerari.

Un viaggio per scoprire questo magnifico paese camminando tra vette innevate, percorrendo in mountain bike la strada più suggestiva del mondo, ed esplorando i colori e le tradizioni di questa civiltà antichissima.

In un emozionante itinerario su misura.

Dal Salar de Uyuni, al Lago Titicaca passeremo per il Huayna Potosi per raggiungere poi le città coloniali di Sucre e Potosi.

Trasporto privato durante le tratte di spostamento
Guida alpina certificata parlante spagnolo e inglese
cuoco
trattamento di pensione completa
muli da soma (ogni cliente può portare con se un max di 15 kg da caricare sugli animali)
Porters per scalare l'Huayna Potosi
Acqua
Snacks per il trekking
medicinali a carico della guida
materassini (non gonfiabili).

MATERIALE TECNICO DA SCALATA INCLUSO: stivali, ramponi, moschettoni, picozze, casco, ghette, guanti

Giacca, guanti, berretto, scalda collo
Scarpe da trekking, sandali e calzini, cappello con visiera
Occhiali da sole
Crema solare ad alta protezione
Sacco a pelo (-15)
Ventina o giacchetta para vento
binocolo
macchina fotografica
coltellino
borse di plastica per la roba sporca
borraccia.

Milano - La Paz. Partenza da Malpensa ore 15h35.
LA PAZ. Arrivo a La Paz ore 7h05. Giornata dedicata alla visita della capitale. È la capitale più alta del mondo, con i suoi 3.640 metri di altitudine. Vista dall’alto, impressiona per la distesa di case senza fine, adagiate su morbide colline che ritmano sinuosamente il paesaggio, “protetto” dal monte Illimani, innevato per gran parte dell’anno. È una città andina, La Paz, dall’animo brusco e dal cuore misterioso e magico, ancora legato a tradizioni antiche e a usanze ancestrali. Cena e pernottamento.
LA PAZ - TIAHUANACO. Dopo la prima colazione partenza per il più importante sito archeologico della Bolivia che dista 72 km dalla capitale, lo raggiungerete con un taxi condiviso. Tiahuanaco sorge a poca distanza dalle sponde meridionali del Titicaca ed è l'antico centro cerimoniale di una delle civiltà più durature e importanti per l'evoluzione delle culture andine e proprio per questo è stato dichiarato dall'UNESCO Patrimonio dell'Umanità. Tornando a La Paz, soprattutto se si rientra in città al tramonto bisogna sostare ad uno dei miradores di El Alto per osservare la città che s'accende di migliaia di luci come un cielo stellato, mentre l'ultimo sole illumina le cime innevate della Cordigliera Real. Partenza alle ore 17 per rientrare al vostro hotel a La Paz. Cena e pernottamento.
LA PAZ - YUNGAS MTB. Discesa della morte in bicicletta, escursione accompagnata di un giorno. Incontro con il gruppo alle ore 7h30, partenza per La Cumbre (4700 m) da cui godrete di una meravigliosa vista sull'Huayna Potosi. Da qui scenderete rapidamente su di una strada asfaltata tra lama e alpaca e piccoli villaggi. Ci sarà una pausa per fare delle foto, riposarsi un attimo e mangiare qualcosina. Si riparte in bici nella giungla fitta per la parte più difficile ed emozionante del percorso. Questa stretto sentiero scende di 2000 m nella prima parte e di altri 1000 nella seconda tra rocce, cascate. Con l'aiuto delle guide riuscirete a godere in tutta sicurezza del sentiero più emozionante di tutto il Sud America. Man mano che vi avvicinate alla fine, la strada si fa sempre più polverosa e l'atmosfera più calda, fortunatamente in questi ultimi anni i grandi camion e la maggior parte del traffico ha abbandonato la tratta e potrete approfittare in tutta tranquillità del sentiero. Arriverete al punto finale a Yolosa stanchi e accaldati per questo poco sotto al rifugio La Senda Verde Animal vi rifocillerete con un bel ristoro, vi rilasserete in piscina o nel prato. Ritorno a La Paz, cena e pernottamento.
LA PAZ - COCOPACABANA - ISLA DEL SOL - COPACABANA, 155 km. Giornata dedicata alla scoperta del lago Titicaca e dell'Isla del Sol, la culla dell'impero Incas. Partirete da La Paz per raggiungere Copacabana in 3 ore all'incirca. Arrivate a Copacabana dove sistemate i bagagli all'hotel per poi partire per l'isola del Sol. Una piccola imbarcazione vi porterà alla Isla del Sol dove vi aspetta uno splendido trekking (il trekking de La Isla del Sol) di 3 ore, molto semplice, con pochissimo dislivello, ma con panorami mozzafiato, ottimo per prepararvi agli sforzi dei giorni a venire. Terminato il trekking potrete ritornare a Copacabana in tempo per la cena e per il pernottamento.
COPACABANA - LA PAZ. Dopo la prima colazione avrete tempo per esplorare Copacabana, un paesino festaiolo sulla sponda del lago, riesce ad essere al tempo stesso turistico e ricco di tradizioni. Il paesino è carino e accogliente con una bellissima e romantica vista sul lungo lago. Visita al mercato, alla cattedrale e partenza alle ore 13h30, raggiungerete La Paz alle ore 17h00, avrete il tempo per riposarvi e prepararvi per il trekking. Cena e pernottamento.
LA PAZ - LAGUNA TUNI - LAGUNA JURIKHOTA. Inizio del trekking accompagnato da guide alpine qualificate con porters, muli e attrezzatura tecnica fornita. Il campo base del Condoriri può essere raggiunto solo a piedi a partire dalla Laguna Tuni. Il panorama è eccezionale, con vista sull'immenso massiccio del Condoriri, 13 vette innevate che vanno dai 5100 ai 5648 m. Questa prima parte di trekking vi permette di raggiungere altitudini elevate, con panorami magnifici su vette, ghiacciai e all'orizzonte del lago Titicaca, oltre che la possibilità di osservare i Condor. E' un ottimo allenamento e vi servirà da acclimatazione per l'ascesa al Huayna Potosi. Partenza alle ore 8h30 da La Paz per raggiungere il villaggio di Tuni. Dopo aver costeggiato l'omonimo lago, raggiungerete un passo di 4900 m di altitudine, prima di scendere alla Laguna Jurikhota (4 h di cammino). Da li avrete una splendida vista sulla Cabeza del Condor detto anche Condoriri che domina il paesaggio con i suoi 5648 m. Campo Base alla Laguna Jurikhota.
JURIKHOTA - PICO AUSTRIA - CHIARKHOTA. Dalla Laguna Jurikhota iniziate a salire su di un sentiero che si arrampica lungo la cresta della montagna per raggiungere la Laguna Congelada, 4900m, ai piedi del Condoriri. Da li continuate a salire per raggiungere un secondo passo, Paso Austria 5300m, prima di cominciare a scendere sull'altro lato verso il Condoriri e in direzione del campo base, lungo il percorso potrete ammirare il Pequeno Alpamayo. Base al Campamento en Chiarkhota 4670m.
PASO JISTAÑA - BASE MARIA LLOCO. Il trekking continua, oggi affronterete il passo Jistaña, raggiungendo quota 4900 m, nella valle del Rachacha. Accampamento sulla sommità del Hichu Khota, a 4450 m.
PASO MILLUNI - HUAYNA POTOSI. Si riparte da per raggiungere il passo Huallantani a 4850 m, da qui in una giornata di sole potrete godere dell'incredibile vista sul Maria Lloco e sul Huayna Potosi. Nel pomeriggio esercitazione su ghiaccio.
CAMPO BASE - CAMPO ALTO. Oggi partirete per raggiungere l'accampamento alto (5200 m), un'ascensione lenta dalla durata di 2h. Esercitazioni con guida, cena e notte al campo.
CAMPO ALTO - HUAYNA POTOSI (6088m) - LA PAZ. Colazione all'una di notte, l'ascesa inizia molto presto, alle 2 del mattino, per evitare il riverbero della neve. Camminate con delle lanterne, la “scalata” è di 2°, ovvero con una pendenza di 45° e con una durata approssimativa di 6-7 ore. Raggiungerete la cima verso le 8 del mattino, l'alba sulla vetta è spettacolare. Davanti a voi avrete un panorama a 360° sulle Ande orientali. Vedrete il vulcano Sajama (6542), la vetta più alta della Bolivia, il "bosco humido" detto anche Yungas e le città di La Paz e El Alto. Scenderete in 3 ore al campo base di Laguna Zongo dove vi attendono le jeep per tornare a La Paz. Cena e pernottamento.
LA PAZ - UYUNI. Partenza in tempo utile per l'aeroporto. Per prendere il vostro volo per Uyuni. Riposo e visita della città. Cena e pernottamento.
UYUNI - ATULCHA. Giro di 3 giorni alla scoperta del Salar di Uyuni e dei vulcani. La giornata inizia la mattina verso le 10h30 con la visita del cimitero dei treni. Da qui si procede verso Colchani per scoprire i processi di lavorazione del sale. Pranzo al villaggio, il viaggio prosegue verso il deserto di sale, l'antico hotel di sale Playa Blanca, e scoprire Huasi Island e i suoi cactus giganti. Si riparte alla volta di Atulcha dove passerete la notte nel vostro "hotel di sale".
ATULCHA - POLQUES. Sveglia presto, colazione e partenza per andare sempre più a Sud. Scoprirete il Sora Canyon e i lama nel loro ambiente naturale, per poi proseguire verso il Chuguana Desert, circondato da vulcani estinti e dall'Ollague, invece attivo. La giornata continua alla scoperta di spettacolari lagune abitate da 3 diverse specie di fenicotteri per raggiungere il deserto di Siloli e il “tree of rock”. Raggiungerete poi la Laguna Colorata, un incredibile lago tinto di rosso pieno di fenicotteri. Qui entreremo nel Parco Nazionale Eduardo Avaroa. Nel tardo pomeriggio andare a scoprire il Sol de Manana, un geyser. Vi rimetterete poi in cammino per raggiungere Polques per la cena ed il penrottamento. Dopo cena potrete rilassarvi alle sorgenti di acqua calda.
POLQUES - UYUNI - POTOSI. Sveglia all'alba, partenza alle 6 dopo la colazione. Oggi scoprirete la Laguna Verde e arrivare ai piedi del vulcano Licanbur. Rientrate ad Uyuni tra le 16h30 e le 17 in tempo per ripartire per Potosi. Cena e pernottamento a Potosi.
POTOSI - SUCRE. Giornata dedicata alla visita di Potosi. Potosì è la città più interessante della Bolivia ed una delle più affascinanti di tutto il Sud America. Con i suoi 4050 metri di altitudine, Potosì è una delle città più elevate del mondo e tra i monti circostanti, come se tale altitudine non bastasse, ospita alcune miniere di argento dove i minatori lavorano in condizioni estremamente precarie. Molto interessante il Museo della Moneta e gli edifici del centro in stile coloniale. Partenza in serata per raggiungere Sucre, ci vogliono all'incirca 3 ore. Notte a Sucre.
SUCRE. Giornata dedicata alla scoperta di Sucre. Sucre, la città bianca, Capitale per eccellenza insieme a La Paz, questa città fu la culla del movimento rivoluzionario che portò all’indipendenza dello stato. Sucre, anticamente chiamata La Plata, nonostante abbia più di 200.000 abitanti, sembra una cittadina di provincia in mezzo alle montagne. Poco traffico (complice uno degli ennesimi e frequenti “bloqueo”), strade pulite e case dignitose persino in periferia. Pernottamento in hotel a Sucre.
SUCRE - SANTA CRUZ. Partenza in tempo utile per raggiungere l'aeroporto di Sucre per il volo delle 10h40, arrivo a Santa Cruz alle ore 11h20. Giornata dedicata alla scoperta di Santa Cruz. Cena e pernottamento.
SANTA CRUZ - ITALIA. Partenza in tempo utile per raggiungere l'aeroporto di Viru Viru per il volo delle ore 12h00. Arrivo a Milano Malpensa alle ore 9h45 del 20 giugno.

Quota di partecipazione

Quota totale per 20 giorni 1690 €.

La quota comprende:

  • Tutti i pernottamenti con le prime colazioni
  • Tutti i transfer indicati nel programma
  • Trekking con guide alpine professioniste e pensioni completa durante il trekking
  • Voli interni
  • Discesa in mtb ed intera giornata con guide e pensione completa
  • Tour deluxe nel Salar de Uyuni con pensione completa.

Le quote non comprendono:

  • Tutto quanto non indicato in “La quota comprende”.

RACCOMANDAZIONI:Per evitare quello che loro chiamano SORJCHE o mal d'altura: non sforzatevi troppo il primo giorno, mangiate leggero (la digestione è molto lenta a queste altezze), bere del mate di coca, trovate delle pastiglie in vendita in farmacia che si chiamano sorojchipli che possono tornare utili in momenti difficili, non fumare, non consumare alcolici.
RACCOMANDAZIONI PER IL SALAR E LA MONTAGNA: Il salar di notte è molto freddo, ventoso, normalmente le giornate sono soleggiate e la temperatura è piacevole, ma con una radiazione solare molto alta.

Consiglio di portare:

  • pullover, maglione caldo
  • giaccone
  • guanti di lana
  • calze di lana
  • berretto di lana
  • cappello con visiera per ripararsi dal soleggiate
  • scarponcini chiusi
  • asciugamano
  • burro di cacao
  • protezione solare +30
  • lenti solari molto scure
  • pila
  • costume da bagno (per approfittare delle sorgenti termali).

Chi vi accompagnerà?

Tour Leader professionista con eccezionale curriculum tecnico sportivo per tutta la durata del viaggio organizzato, in partenza con il gruppo dall'Italia!
Maggiori info


Serietà, professionalità, originalità, divertimento, passione, avventura. Tutto quello che si può sognare si avvera!
Marina - Settembre 2014


Best of Passione Avventura

Passione & Avventura
Settembre 2013
Desert Life
Luglio 2014
Off the Beaten Track
Luglio 2014

Vuoi sapere altro?

Il nostro team è al vostro servizio per rispondere a tutte le vostre domande relative a tutti i viaggi organizzati!

+39 0172.726573

info@avventurasport.com

Get in touch



© 2015 | Avventura Sport
All Rights Reserved


Informazioni
+39 0172.726573
info@avventurasport.com